Friday, June 13, 2014

Wie schön dass du geboren bist!

Quant'è bello che tu sia nato! Queste sono le parole del ritornello di una canzone del 1981, scritta e composta da tal Rolf Zuckowsky come canto per bambini per le feste di compleanno. Nonostante sia un po' cresciutella, avevo chiesto ai colleghi di cantarmela quest'anno, ricordando la commozione quando la sentii da due amici tedeschi nel mio unico compleanno a Vienna da sola. Nessuno s'è preso la briga di cercarsi il testo per almeno leggermelo. Pazienza! Ho festeggiato allegramente lo stesso il mio primo (e spero unico) compleanno a Bxl e non a casa con i miei (solitamente cerco di combinare un rientro con questa festività).

Oggi non è il mio compleanno, ma volevo tradurne il testo qui perché credo che contenga punti di riflessione e d'incoraggiamento per tutti, quando si attraversa magari un momento di depressione o di smarrimento. Cosa che accade a chi vive lontano dalla famiglia, a chi si sente inutile, a chi soffre per la malattia ed in genere a chi si sente solo anche se in mezzo alla gente. Non si può esser tristi cantando questa coinvolgente canzoncina! Per il karaoke, questo è il link (con traduzione anche in inglese): video. L'ho tradotto in qualche modo in italiano perché la maggior parte delle mie conoscenze o parla italiano... o come minimo comprende il tedesco se non è madrelingua.
1. Heute kann es regnen, stürmen oder schneien,
denn du strahlst ja selber wie der Sonnenschein.
Heut ist dein Geburtstag, darum feiern wir,
alle deine Freunde freuen sich mit dir


Oggi può piovere, far tempesta o nevicare,
tu brilli da solo come la luce del sole.
Oggi è il tuo compleanno, perciò festeggiamo,
tutti i tuoi amici si felicitano con te.

Refrain: Wie schön dass du geboren bist,
wir hätten dich sonst sehr vermisst.
wie schön dass wir beisammen sind,
wir gratulieren dir, Geburtstagskind!

Rit. Che bello che tu sia nato,

altrimenti avremmo sentito molto la tua mancanza.
Che bello essere tutti assieme,
congratulazioni, piccolo festeggiato!

2. Unsere guten Wünsche haben ihren Grund:

bitte bleib noch lange glücklich und gesund.
Dich so froh zu sehen, ist was uns gefällt,
Tränen gibt es schon genug auf dieser Welt.

I nostri buoni auguri hanno una ragione:

per favore resta ancora a lungo felice ed in salute.
Ciò che ci piace è vederti così felice,
ci sono già abbastanza lacrime in questo mondo.
Rit.

3. Montag, Dienstag, Mittwoch, das ist ganz egal,
Dein Geburtstag kommt im Jahr doch nur einmal.
Darum lass uns feiern, dass die Schwarte kracht,
Heute wird getanzt, gesungen und gelacht.

Lunedì, martedì, mercoledì, è lo stesso.

Il tuo compleanno viene solo una volta l'anno.
Perciò festeggiamo "fino all'esaurimento"
Oggi si balla, canta e ride.
Rit. 

4. Wieder ein Jahr älter, nimm es nicht so schwer,
denn am Älterwerden änderst du nichts mehr.
Zähle deine Jahre und denk'stets daran:
sie sind wie ein Schatz, den dir keiner nehmen kann.

Nuovamente più vecchio, non prenderla così male,
nel diventare più vecchio non si cambia più.
Conta i tuoi anni e pensa a questo:
sono come un tesoro che nessuno ti può prendere.
Rit. 

1 comment:

  1. Grazie! per questa bella traduzione.
    Gianni da Reggio E.

    ReplyDelete

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...