Saturday, March 13, 2010

Nuovamente l'allarme!!!

Altra notte da incubo! Dormivo tranquilla e beata quando mi sono svegliata per dei rumori strani. Vabbè che c'era vento forte ieri sera e bufera di neve, ma... Ancora piena di sonno sono andata in bagno e tornando in camera ho visto delle luci inosolite all'esterno (finestra non oscurata, non esistono le persiane). Gli extraterrestri??? Provo a guardare e vedo (o intuisco) che giusto sotto casa un auto sta bruciando, con qualche scoppio (i pneumatici credo).


Ho pensavo, stavolta prevengo l'allarme. Un po' spaventata per la paura che il fuco si attaccasse a casa o che un'esplosione dell'auto facesse danni (sempre positiva!), mi sono rapidamente vestita sopra il piagiama e sono andata al piano terra, pronta ad uscire se ce ne fosse stato bisogno. I vigili del fuoco erano già al lavoro. Forse perché qualcuno ha aperto una finestra per guardare facendo entrare il fumo (ed ahimè anche il puzzo) forse perché qualche finestra non è poi così stagna (le mie sono ben chiuse, ma l'odore si sente lo stesso, nonostante il mio naso mezzo chiuso, reduce dal raffreddore)... fatto sta che dopo meno di due minuti che imprecavo perché ero alzata alle 4 del mattino è partito l'allarme antincendio. Sono uscita al primo segnale. Evviva, ho preservato i miei timpani!!!

Sono scesi anche gli altri ignari o curiosi studenti. I vigili del fuoco avevano già spento l'incendio ma c'era un denso fumo per tutta la strada. Due parole in tedesco per capire/spiegare cos'era successo. Intanto arrivano altre 2 mezzi dei vigili del fuoco, questi per il nostro allarme. Quando hanno visto che era tutto sotto controllo e non stava bruciando la nostra casa, un mezzo è tornato indietro mentre l'altro è rimasto con un "responsabile" della casa per la burocrazia di dovere. Hanno staccato l'allarme.

Finalmene abbiamo capito il fatto scatenante. Un'auto, forse guidata da un ubriaco o forse per un malore (ma non ho né sentito né visto ambulanze), non è riuscita a frenare ed ha tamponato un'altra auto parcheggiata a lato strada. La secondo ha preso fuoco, mentre la causa dell'incidente aveva ancora gli stop accesi.
Ma dove sono finita!!! Mi sembrava un posto tanto tranquillo, dove puoi girare di notte da sola senza avere pensieri (potenzialmente, ma preferisco starmene al calduccio del mio letto), dove non succede mai nulla... invece in 10 gg. che sono qui sono stata costratta ad uscire all'addiaccio nelle ore piccole per due volte!!! E che oggi era solo venerdì! Chissà cosa mi aspetta per sabato!!!

No comments:

Post a Comment

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...